BROCARDI LATINI

A | B | C | D | E | F | G | H | I | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | [tutti]


Brocardi che iniziano per "L"
"Lacus est quod perpetuam habet aquam."
Lago è quello che contiene sempre acqua
"Lacus et stagna, et licet interdum crescant, interdum exarescant, suos tamen terminos retinent; ideoque in his ius alluvionis non agnoscitur."
Anche se i laghi e gli stagni a volte crescono di livello, e a volte decresco no, tuttavia essi conservano sempre i loro confini; per tale motivo, in detti luoghi non si riconosce il diritto di alluvione
"Laudemium."
Tributo da pagare allo Stato in sede di affrancazione da enfiteusi
"Legata non debentur, nisi, deducto aere alieno, aliquid superstit."
I legati non sono dovuti se non resta qualcosa una volta pagati i debiti
"Legata sub condicione relicta non statim, sed quum condicio exstiterit, deberi incipiunt."
I legati, lasciati sotto condizione, cominciano a essere dovuti non subito, ma allorquando la condizione si sia verificata
"Legatum est delibatio hereditatis, qua testator ex eo, quod universum heredis foret, alicui quid collocatum velit."
Il legato è un prelievo dall'asse ereditario, con il quale il testatore vuole che a qualcuno sia assegnato un qualcosa di tutto ciò che spetterebbe per intiero all'erede
"Legatum est donatio testamento relicta."
Il legato è una donazione lasciata per testamento
"Legatum est quod legis modo, id est imperative, testamento relinquitur."
Il legato è ciò che in forma legale, e cioè imperativa, viene lasciato con il testamento
"Legatum liberationis."
Legato che ha per oggetto la liberazione di un debitore del testatore dal debito stesso
"Leges ab omnibus intelligi debent."
Le leggi debbono poter essere comprese da tutti
"Leges bonae ex malis moribus pro creantur."
Dall'esistenza di cattivi costumi nella società, sorge la necessità di buone leggi
"Leges et constitutiones futuris certum est dare formam negotiis, non ad facta praeterita revocari."
Le leggi tutte, chiaramente, danno regole per i negozi giuridici futuri, e non possono far revocare fatti giuridici ormai perfezionati
"Leges posteriores ad priores pertineant, nisi contrariae sint."
Le leggi posteriori si ricolleghino alle precedenti, se a queste non siano contrarie
"Leges quoque ipsas antiquitus probata et servata tenaciter consuetudo imitatur et retinet."
Una consuetudine comprovata fin dall'antichità, e tenacemente rispettata, imita e conserva anche le stesse leggi
"Legibus similiter omne hominum genus tenetur."
Tutto il genere umano è tenuto a rispettare le leggi allo stesso modo
"Legitima conventio est quae lege aliqua confirmatur."
Contratto rituale è quello che è regolato da una qualche legge
"Legitima hereditas est, quae ab intestato defertur."
Successione legittima è quella che viene deferita da chi non abbia redatto testamento
"Legitima hereditas tantum proximo defertur."
La successione legittima viene conferita soltanto ai parenti prossimi del defunto
"Legitimatio ad causam."
Titolarità del diritto sottoposto al giudizio
"Legitimatio ad processum."
Capacità di stare in giudizio
"Legitimatio adiva ad causam."
Titolarità del diritto a iniziare un'esecuzione forzata
"Leonina societas."
Società leonina (se un socio si attribuisca la parte del leone)
"Lex."
Legge emanata dallo Stato
"Lex est commune praeceptum."
Una legge è un precetto che ha carattere generale
"Lex est quod populus iubet atque constituit."
La legge è costituita dalle regole che l'umana società prescrive e impone
"Lex loci contractus."
Legge del luogo in cui è stato stipulato il contratto
"Lex rei sitae."
Legge del luogo ove si trova la cosa
"Libellus."
Domanda proposta al giudice - Atto di citazione
"Liberatur pignus sive solutum est debitum sive eo nomine satisfactum est."
Il pegno è liberato sia se il debito è stato pagato, sia se questo sia stato in altro modo soddisfatto
"Liberi naturales."
Figli naturali
"Licei subtilitas iuris refragari videatur, attamen voluntas testatoris ex bono et aequo tuenda est."
Anche ammesso che una sottigliezza giuridica sembri opporvisi, tuttavia la volontà del testatore è da tutelare, per il bene e per la giustizia
"Licet mercatoribus sese invicem circumvenire."
Si ammette che i mercanti possano ingannarsi a vicenda
"Licet rei suae legem dicere."
È consentito disporre sovranamente di una cosa propria
"Lite contestata, usurae currunt."
Iniziata una causa giudiziaria, decorrono gli interessi
"Litis denuntiatio."
Notificazione dell'impugnazione alle altre parti interessate alla stessa questione
"Litisconsortium necessarium."
Necessità che siano citati tutti coloro che vi abbiano interesse
"Litorum et riparum usus publicus est."
L'uso dei lidi del mare, e delle rive dei fiumi, è pubblico
"Litus est quousque maximus fluctus a mari pervenit."
Il lido del mare è fin dove arriva l'onda più lunga
"Litus publicum est eatenus qua maxime fluctus exaestuat."
Il lido del mare è pubblico fin dove lo bagna l’onda più lunga
"Locatio operarum."
Rapporto di lavoro subordinato (relativo a opere da eseguire in generale)
"Locatio operis."
Rapporto di lavoro autonomo (relativo a una data opera personale)
"Locus regit actum."
Un atto è regolato (circa la forma) dalla legge vigente nel luogo nel quale viene redatto
"Longi temporis consuetudo vicem servitutis obtinet."
Una consuetudine prolungata nel tempo produce una sorta di servitù
"Longi temporis praescriptio."
Prescrizione per prolungato decorso del tempo
"Longo silentio res habetur pro derelicta."
Una cosa, per lungo silenzio del proprietario, si considera come abbandonata
"Lucrum cessans."
Il guadagno perduto
"Lucrum facere ex tutela non debet."
Il tutore non deve trarre un guadagno dalla tutela
"Lucrum non intelligitur, nisi omni damno deducto; neque damnum, nisi lucro deducto."
Non si calcola il lucro se non sia stato dedotto ogni danno; e non si considera il danno, se non sia stato dedotto il lucro
"Lumen."
Apertura nel muro confinante, che consente il passaggio a luce e aria, ma non di affacciarsi

Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.025 secondi